top of page
IMG-20190811-WA0113.jpg

Foto e blessingway by la cara SilviaFiordidoula

IL MIO ESSERE DOULA SULLA SOGLIA

custode e testimone della tua RInascita

Cammino con le donne nei momenti trasformativi della loro vita.

Sto sulla soglia del cambiamento con gentilezza.

Offro uno sguardo e un’ancora alla ciclicità che è dentro e fuori di noi,

coltivo radicamento con la natura e il tempo stagionale perchè credo, sento e ricerco il respiro della Terra e il suo ritmo per un vivere allineato quanto più possibile ad esso.

PER CHI

per tutte le donne e le famiglie che desiderano un vivere più autentico, un vivere non sopraffatti,

per coloro che credono che il viaggio nella genitorialità non sia da affrontare in solitaria e nella continua performance,

per chi vuole vivere da CREAtore e non da consumatore, per chi vuole venire  alla luce prima ancora di portare alla luce.

Lo faccio

per chi sente di voler avere un testimone e un compagno di viaggio nei momenti trasformativi,

per chi vuole qualcuno che crei una bolla di cura e nutrimento e bellezza in cui potersi lasciare andare per come si è e prendere fiato anche quando questa bolla sta rimbalzando su un mare in tempesta, verso l’ignoto..qualunque esso sia…una prima maternità, una maternità inaspettata, una tarda maternità, una perdita, il momento del parto, le prime settimane con il neonato, il diventare donna.

 

COME

  • accogliendo e raccogliendo la trama della tua storia, tastandone il tessuto con cura, lisciandone le pieghe, prendendo atto della sua consistenza e della storia che ha in sé,

  • passeggiando, camminando, respirando insieme in natura,

  • portando attenzione sul ciclo naturale e lunare,

  • radicandoci nel qui ed ora perchè si possano avere radici solide nei momenti di grande bufera,

  • offrendo spazi generativi e creativi... sì proprio quelle cose da bambini (forse di un tempo ?): colori, carta, forbici, colla..dove scoprirsi, ascoltarsi, (ri)trovarsi e allo stesso tempo giocare, farsi meravigliare, stare nella leggerezza,

  • offrendo ristoro e riposo soprattutto alle menti troppo sovraffollate e affatticate dai pensieri, dai troppi stimoli, dai mille consigli, dai tanti giudizi esplciti ed interiori,

  • con la potenza del silenzio, del ritrovarsi in cerchio, del gesto silenzioso ma pieno di intenzione, con l’esserci, con la presenza, con l’ascolto.

PERC

La motivazione alla base del mio impegno è che credo nella potenza germinale, nel movimento del cambiamento , nella scintilla dei nuovi Inizi che però come per la fiammella di un piccolo fuoco va custodita e alimentata con cura e attenzione.

LA DOULA LAVORA CON LA TUA NATURA
E CON CIÒ CHE STAI C
REANDO

PRENDIAMO UN Té INSIEME?

Prenota qui il tuo spazio di incontro online o in presenza se vivi in Alto Adige

POSSIBILITÀ

Il dono di Cunina - per cullare la vostra rinascita

Nell'antica Roma la dea Cunina proteggeva i lattanti, era dispensatrice di tenerezza, veniva invocata con nenie nelle lunghe notti se il pargolo era insonne e si pensava proteggesse la neonata famiglia.

LA TUA COMPAGNIA IN PUERPERIO

20230714_175940.jpg

Il dono del Labirinto 

L'accompagnamento in continuità durante gravidanza, travaglio e parto (se desiderato) e puerperio. Quando si cammina il labirinto verso la nascita e ritorno, sapere di avere un testimone del viaggio, può rinforzare i tuoi passi e il tuo incedere.

LA TUA COMPAGNIA NELL'ANNO DI NASCITA

vale-labirinto.webp

Il dono di Cardea

Nell'antica Roma, la dea Cardea era la divinità delle soglie, della salute, dell' inizio e della  fine di ogni cosa,

cardine della Vita.

Per concepire, portare consapevoleza, onorare il tuo viaggio verso il diventare Madre.

LA TUA COMPAGNIA IN GRAVIDANZA

20230325_141910.jpg

Il dono di Pasitea

Nell'antica Grecia, Pasitea, era la moglie del dio del Sonno, tutelava il riposo, la meditazione. La quotidianità spesso funambolica del nostro essere genitori oggi richiede spazi di sosta, nutrimento e riposo. Una doula ti fa tenere salde le chiavi di una stanza tutta per te.

LA TUA COMPAGNIA NELLA FATICA

20230423_075650.jpg
bottom of page